Lubecca, per me la mia seconda città natale, città dove ha vissuto mia mamma, mia nonna materna, dove vivono tutt’ora mia zia e le mie cugine e…città del marzapane!!!! Oh siiii, il marzapane! Il marzapane più buono del mondo, non troppo dolce, ma una delizia per il palato.

Ovviamente protagonista di questi biscottini…ricetta di mia zia e per me un dolce ricordo dei miei Natali d’infanzia.

Io questo biscotto l’ho giustato in tanti modi, da piccola staccando la noce dalla glassa di zucchero e rum, ora mettendolo tutto il biscotto intero in bocca. Si fonde il sapore del cacao amaro contenuto nella pasta friabilissima con la farcitura del marzapane, l’amaro della noce con il dolce saporito della glassa di zucchero e rum.

Direi per Natale perfetto e ora la ricetta.

Ingredienti:

  • 250 g di burro
  • 1 bustina di vanillina o qualche goccia di essenza di vaniglia
  • 100 g di zucchero a velo
  • 250 g di fecola di mais
  • 75 g di farina
  • 30 g di cacao amaro
  • 1 pizzico di cannella
  • 150 g di marzapane

Per la glassa:

  • 250 g di zucchero a velo
  • ca. 3 cucchiai di rum
  • gherigli di noci sgusciate

Accendete il forno a 180 gradi.

Mescolate con il frullino elettrico o il robot da cucina lo zucchero con il burro e la vanillina che diventi tutto spumoso.

In una ciotola unite la fecola, la farina, il cacao e la cannella, rimestate e aggiungete tutto al composto di burro e zucchero facendo tutto diventare una pasta omogenea.

Formate un panetto dal quale tagliate delle fette, facendoli diventare rotoli di circa 2 cm.

Con il marzapane formate sempre dei rotoli, dai quali tagliate piccoli pezzi, formando delle palline.

Dal rotolo dell’impasto col cacao tagliate delle fette di circa un centimetro, appiattite un po’ con le dita, mettete una pallina di marzapane sul discetto e chiudete la pasta sul marzapane facendo una pallina un po’ allungata.

Appoggiate tutti i biscotti su una teglia NON imburrata, ne con carta da forno e lasciate cuocere per 12 minuti.

Lasciate raffreddare i biscotti un po’ prima sulla teglia e una volta tiepidi, trasferiteli su una griglia per dolci.

Una volta raffreddati completamente, preparate la glassa, versate un pochino su ciascun biscotto e metteteci sopra un quarto gheriglio di noce.

Non ci sono parole per descrivere questi biscottini, bisogna assaggiarli!

Buon primo avvento a tutti!

Advertisements