In questa domenica di pioggia, mentre stavo facendo colazione mi stavo domandando che dolce preparare per oggi pomeriggio. Mi sono subito venuti in mente i mitici Buchteln di mia mamma, che sono dellle specie di bomboloni cotti al forno con un interno di marmellata di prugne…peccato che la marmellata di prugne non ce l’ho!!!

Allora mi sono venuti in menti i Cinnamon Rolls americani, sono simili al dolce di mia mamma ma con un ripieno di cannella, zucchero e burro.

La versione che vi faccio vedere è un mix tra Buchteln e Cinnamon Rolls. Ho usato la ricetta per la pasta di mia mamma, ma per il ripieno mi sono attenuta alla ricetta americana, un po’ alleggerita e non grondante di burro;-)

Ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 25 g di lievito fresco o 1 bustina di lievito di birra in polvere
  • 50 g di zucchero
  • 1/4 l di latte tiepido
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 70 g di burro

Per il ripieno:

  • 100 g di zucchero
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 75 g di burro morbido

Per la glassa:

  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • un po’ di acqua
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

Lavorate con tutti gli ingredienti a temperatura ambiente.

Sciogliete il lievito con un cucchiaino di zucchero in un po’ di latte tiepido e fatelo rinvenire per 10 minuti circa.

Mettete la farina in una ciotola, aggiungete il lievito, il latte, l’uovo, il burro tagliato a fiocchi, il sale e impastate tutto a lungo che diventi una pasta morbida e al tatto vellutata. Potete usare il robot da cucina se non avete voglia di impastare a mano. Mettete ora la pasta in un luogo caldo per farla lievitare per un’ora. Io solitamente la metto in una ciotola nel forno con solo la funzione “luce”, è perfetto come luogo di lievitazione.

Dopo aver lievitato, mettete l’impasto su un piano di lavoro infarinato e con l’aiuto di un mattarello stendetelo a un grosso retangolo di circa 1/2 cm di spessore.Sciogliete in un pentolino o nel microonde il burro per il ripieno e spennellatelo sulla superficie del rettangolo, tralasciando 2 cm lungo i bordi.

Miscelate i due zuccheri e la cannella e spolverate tutta la superficie.

Arrotolate ben stretto.

Dal rotolo tagliate circa 2 cm dei 2 finali e poi tagliate il rotolo in 12 pezzi.

Ungete una teglia tonda e disponeteci i 12 rotoli. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per un’altra ora.

Accendete il forno a 200 gradi. Con il burro fuso che vi è rimasto da prima spennellate la superficie di ciascun rotolo.

Mettete nel forno a cuocere per 30 – 35 minuti e lasciate cuocere finchè sono belli dorati.

Una volta tiepidi, mettete lo zucchero di velo in una ciotolina e miscelatelo con un po’ di acqua e qualche goccia e l’estratto di vaniglia se vi piace e spennellate i Rolls con la glassa o fatela semplicemente gocciolare sopra.

Sentite il profumo di burro e cannella?! Fantastici per la merenda in un piovoso pomeriggio di domenica!

Advertisements