In uno dei miei giri per negozi multietnici ho acquistato una bustina di tè verde in polvere. A parte che costi una fortuna, sembra di avere in mano qualcosa di magico. Ma cosa farci??? Ieri sera navigando su internet ho trovato questa ricetta francese e mi sembrava perfetta per il mio piccolo tesoro.

Le financiers sono dei piccoli cake francesi, assomigliano un po’ ai plumcake, molto soffici perché preparati solo con gli albumi. Purtroppo non avevo il classico stampino rettangolare da financiers e così ho usato gli stampini in silicone tondi. Vanno benissimo!

Ingredienti:

  • 150 g di zucchero a velo
  • 100 g di farina di mandorle
  • 50 g di farina
  • 1 cucchiaio di tè matcha in polvere
  • 3 albumi
  • 140 di burro per il beurre noisette (vedi ricetta nel mio blog)

Accendete il forno a 220 gradi.

Miscelate in una ciotola con una frusta tutti gli ingredienti secchi, cioè le farine, lo zucchero e il tè verde.

Aggiungete gli albumi e sempre con la frusta mescolate bene…

poi aggiungete il beurre noisette e con la frusta impastate tutto.

Versate l’impasto degli stampini, usando quelli di silicone non c’é bisogno di ungerli.

Mettete nel forno, tempo di cottura 20 min. Dopo 15 minuti fate un controllo, se dovessero brunirsi troppo in superficie, coprite con un foglio di alluminio che avete buccherellato, così esce il vapore. Alla fine dei 20 minuti fate il controllo con lo stecchino di legno, deve uscire asciutto dal financier.

Togliete dal forno e dopo 10 minuti togliete i financiers dagli stampini e metteteli a raffreddare sulla gratticola.

Che dirvi, hanno proprio il classico sapore del tè verde!

Con il tè delle 5, come dolcetto dopo cena…li trovo deliziosi!

Advertisements