Questa crema al limone secondo me é fantastica, non é ne troppo dolce, ne troppo acidula, non contiene burro come per esempio nel classico Lemon Curd ed inoltre trova mille usi. La potete mettere sulle crostate, gustarla come dessert, farcire e decorare dei cupcake, mettere su pasta sfoglia con frutta…alla vostra fantasia non c’é limite.

Ingredienti:

  • 250 ml di latte
  • 3 tuorli
  • 50 g di zucchero
  • 25 g di farina
  • Succo e scorza grattuggiata di un limone

Mettete a scaldare il latte. Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero che diventi una pastella cremosa, poi aggiungete la farina e sbattete forte per eliminare tutti grumi.

Quando il latte bolle, prendetene due cucchiai e metteteli nella crema di uova e zucchero e mescolate, questo serve perché la crema non impazzisca.

Dopo mettete la crema nel latte, mescolando bene e lasciando cuocere a fuoco basso finché si addensi e a questo punto mettete il succo di limone, lentamente e in due volte, sempre mescolando e poi la scorza.

Versate ora la crema in vasetti da marmellata o in una ciotolina, a secondo del uso che ne vorrete fare. Copritela subito con la pellicola trasparente facendola aderire bene alla crema, questo vi evita quella pellicina che si forma che a me non piace proprio!

La crema si conserva nel frigo per 4 – 5 giorni, potete anche surgelarla, importante é che la fate scongelare nel frigo e sarà buonissima.

E se la spalmassi sul pane???

Advertisements