Amo cucinare. E in particolare amo cucinare per gli altri, amici, parenti, marito. Ovvio, anche per me, ma la gioia che ho quando vedo altre persone apprezzare i miei piatti è immensa!

E così ieri sera io e Enry abbiamo invitato una coppia di amici a cena della quale l’antipasto è il seguente.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare
  • 20 pomodorini cigliegini o datterini
  • 1 mozzarella di bufala da 250 g
  • 1 vasetto piccolo di pesto
  • Sale

Accendete il forno a 200 gradi.

Srotolate la pasta sfoglia sulla teglia con la sua carta da forno. Con un coltello ben affilato tagliate il rettangolo di pasta in 4 tranci poi con il dorso del coltello create un bordino di circa 1 cm su ciascuno lato (vedi foto).

Cospargete ogni fetta con circa 2 cucchiaini di pesto, stendendolo solo fino alla scanalatura che avete fatto con il coltello.

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà.

Mettete su ogni trancio 10 metà di pomodorini e salateli leggermente, non troppo, perchè il pesto è già abbastanza saporito.

Mettete a cuocere nel forno per 15/20 minuti circa, i bordi della pasta devono essere belli dorati e la pasta dev’essersi gonfiata bene.

Intanto togliete la mozzarella di bufala dal suo liquido, lasciatela sgocciolare e dividetela in 4 parti.

Quando i tranci sono cotti, sfilacciate ogni quarto di mozzarella e mettetela sul trancio ancora bello caldo.

Servite subito!

Per mia grande soddisfazione non ne è rimasta una briciola!!!

Advertisements