IMG_1192 La ripresa dopo tutte queste feste è stata tragica, non so per voi, ma per fortuna il fine settimana si sta avvicinando. Qui a Milano danno neve, quindi tempo di casa, copertina, coccole e buon cibo.

Mia mamma di domenica spesso usava a preparare l’arrosto, mi papà voleva così. Non è più così  ma trovo che sia una pietanza molto “domenicale”.

Fare l’arrosto con prugne e mele è tipico del nord della Germania, da dove viene mia mamma, io lo propongo con il vitello, ma da noi si usa fare con il maiale o addirittura si prepara l’oca così, farcendola.

Ingredienti per 4 persone:IMG_1177

  • 600g di polpa di vitello
  • 50 g di bacon o pancetta
  • 6 prugne secche
  • 6 scalogni
  • 2 mele tagliate a tocchetti
  • 1 foglia di alloro
  • mezzo dl di Cognac
  • 1 dl di brodo vegetale
  • 15 g di burro
  • Sale, pepe

Salate e pepate la carne, metteteci intorno il bacon o la pancetta e legate tutto con più giri di spago da cucina. (Ho visto al supermercato esistono già gli arrosti di vitello preparati così).

Mettete le prugne nel Cognac per 30 minuti, poi scolate e tenete da parte il Cognac. Lavate le mele e tagliatele a tocchetti abbastanza piccoli lasciandoci la buccia. Sbucciate gli scalogni.

Accendete il forno a 180 gradi.

Rosolate la carne nel burro in una casseruola, unite l’alloro, gli scalogni e il Cognac. Lasciatelo evaporare poi mettete la carne nel forno e bagnate con il brodo bollente.IMG_1180

Cuocete per 30 minuti, poi aggiungete i tocchetti di mele, le prugne e lasciate cuocere per altri 30 minuti. Per vedere se la cottura della carne è giusta, infilate uno stecchino nel punto più grosso dell’arrosto, se esce un sughetto rosa vuol dire che deve ancora cuocere un pò, se esce il sughetto trasparente è a giusta cottura, bello morbido, se non esce sughetto è già troppo cotto e potrebbe risultare asciutto.

Prima di tagliarlo aspettate circa 10 minuti poi servite l’arrosto con la frutta, gli scalogni e il sughetto.IMG_1195

Dolce e saporito!

 

 

Advertisements