OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl Guglhupf.

Magari voi non lo conoscete, ma è uno dei dolci tedeschi per eccellenza. Ai nostri compleanni, mio e di mio fratello non poteva mancare, mia mamma ce lo preparava sempre al cacao e vaniglia, ricoperto con una buonissima glassa al cioccolato, tipo quella della Sachertorte, un vero pezzo da compleanno!

Quello che vi propongo oggi è una versione piccolina del Guglhupf, 2 morsi e via. Molto più piccolino di un muffin e più leggero di un cupcake, perchè io e non so voi, almeno per ora dopo le feste sono un po’ satura di dolci troppo abbondanti. Girovagando per i miei soliti negozi dove trovo le mie attrezzatture per cucinare ho trovato queste miniformine che sono perfette per un dolcetto a misura post-feste.

Ingredienti per 16 Mini Guglhupf:

  • 225 g di farina
  • 55 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 115 g di zucchero
  • 16 amarene sciroppate più 2 cucchiai del loro sciroppo
  • 2 uova
  • 220 ml di latte
  • 85 g di burro fuso
  • Zucchero a velo per spolverare i Guglhupf
  • Burro fuso e farina per le formine

Scaldate il forno a 200 gradi.

Ungete con del burro fuso le formine e cospargetele di farina, togliete l’eccesso.

Setacciate in una grande ciotola la farina con il cacao, il lievito e il sale. Aggiungete lo zucchero e le amarene che avete tritate finemente.

Sbattete le uova con il latte, il burro fuso e lo sciroppo di amarene.

Aggiungete ora la mistura nella farina e mescolate tutto delicatamente.

Con l’aiuto di un cucchiaio versate l’impasto nelle formine e sbattetele un po’ sul piano per far uscire eventuali bolle d’aria. Non riempitele completamente, lasciate circa 1 cm di bordo.

Mettete nel forno a cuocere per 20 minuti.

Lasciate raffreddare per 10 minuti prima di togliere i Guglhupf dalle formine e quando saranno completamente freddi spolverateli con lo zucchero a velo.OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Meno di un muffin, più di un cioccolatino!!!

 

 

Advertisements