image

Qualche settimana fa sono stata in un ristorante abbastanza noto a mangiare la famosa ‘cipolla caramellata’ dello chef Oldani. Davvero strepitosa!
E allora ho pensato, perché non provare a fare una cosa simile?
Adoro le sfide… ed ecco la mia tarte tatin con salsa di parmiggiano reggiano.

Ingredienti per un antipasto per 4 persone:

image

image

Per la tarte:
50 g di burro
– 350 g di cipolline borettane
– 3 cucchiai di aceto balsamico
– 3 cucchiai di zucchero di canna
– 1/2 bicchiere da tavola d’acqua
– 1 rotolo di pasta sfoglia

Per la salsa:
– 125 ml di latte
– 5 cucchiai di parmigiano reggiano grattuggiato
– 1 noce di burro
– 1 tuorlo d’uovo

Sbucciate le cipolline.
Mettete a sciogliere il burro in un tegame il quale può andare nel forno.

image

Fatele rosolare a fuoco lento finché sono ben dorate. Ci vogliono circa 20 minuti.

image

Aggiungete l’aceto balsamico e fatelo evaporare per 10 minuti finché le cipolline si glassano un po’.

image

Accendete il forno a 200 gradi.
In seguito aggiungete lo zucchero di canna alle cipolline, mescolate e a fuoco medio caramellate. Poi aggiungete il mezzo bicchiere d’acqua e cuocete per altri 20 minuti. Alla fine della cottura lo sciroppo dev’essere piuttosto denso e le cipolline morbide.

image

image

Mentre le cipolline cuociono, stendete il rotolo di pasta e ritagliate un disco un po’ più grande del vostro tegame. Io ho usato un piatto per aiutarmi.

image

Togliete le cipolline dal fuoco e adagiate sopra il disco di pasta girando i bordi un po’ in sotto.

image

Mettete nel forno caldo e cuocete per 15/20 minuti finché la pasta risulti dorata.

image

Appoggiate un piatto più grande del tegame sopra il tegame e rovesciate la tarte tatin sul piatto.

image

image

Mentre la tarte cuoce nel forno ho preparato la salsa.
Mettete il latte in un pentolino con il parmigiano grattuggiato, la noce di burro e scaldate a fuoco lento.

image

Mettete il tuorlo in una ciotola,  scioglietelo, mescolandolo con un po’ di salsa calda e poi rimettete tutto nella salsa. Questo serve per non far impazzire l’uovo nella salsa.

image

Accompagnate la vostra tarte con la salsa.

image

Adoro le sfide…!!!

Advertisements