image

Non so perché ma per me i famosi red velvet, la queen dei cupcakes, sono sempre stati un terrore! Mi piacciono tantissimo, hanno un sapore delicato di cacao e vaniglia, dovrebbero essere soffici con un frosting leggero e non troppo dolce.
E nonostante che io adori preparare dolci e non mi faccio spaventare facilmente da niente…questi qua mi incutevano paura.
Di ricette per questi cupcakes ce ne sono tantissimi, ne ho provate alcune….ma niente da fare. Un fallimento totale.
O l’impasto era duro, se no il cheesecream frosting troppo dolce o troppo burroso…o l’impasto durante la cottura strabordava dalle formine e mi sporcava tutti il forno….insomma un disastro.
Allora quando è così bisogno lasciare sedimentare un po’ le cose e poi riprovare. E dato che secondo me niente accade per caso, l’altra notte navigando su Youtube ho trovato una ricetta che mi convinceva. È di “Joy of Baking”…l’ho provata oggi e….grazie Stephanie Jaworski…questi Red Velvet Cupcakes sono favolosi!!!
E quindi vorrei condividere questa leccornia con voi….because sharing is caring 🙂

Ingredienti per 12 cupcakes:
Per l’impasto dei cupcakes:

image

– 125 g di farina per torte e muffins ( è una farina leggera…se non l’avete a casa preparatela voi mettendo 100 g di farina 00 + 25 g di fecola di mais)
– 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
– 1 pizzico abbondante di sale
– 1/4 cucchiaino di lievito per dolci
– 57 g di burro morbido
– 150 g di zucchero
– 1 uovo grande
– 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
– 120 ml di kefir
– 1 cucchiaio di colorante liquido rosso per alimentari
– 1/2 cucchiaino di aceto bianco o di mele
– 1/2 cucchiaino di bicarbonato

Per il cheesecream frosting ( la glassa):

image

– 200 g di formaggio fresco tipo Philadelphia temperatura ambiente
– 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
– 60 g di zucchero a velo
– 160 ml di panna da montare freddissima

Scaldate il forno a 180 gradi.
Mettete in un colino la farina, il cacao, il sale e il lievito e setacciate tutto in una ciotola….

image

…e mescolate gli ingredienti.

image

In un’altra ciotola per robot da cucina mescolate il burro con lo zucchero.

image

Poi aggiungete l’uovo e la vaniglia e sbattete da ottenere un impasto morbido.
Sciogliete il colorante nel kefir.

image

All’impasto nel robot aggiungete ora un terzo della miscela con la farina. Mescolate per poco a velocità lenta.

image

Poi aggiungete un terzo del kefir colorato e mescolate come prima.

image

Continuate così finché non avrete usato tutti i due gli ingredienti.
Mescolate in una ciotolina l’aceto con il bicarbonato.

image

E ancora mentre frizza aggiungetelo all’impasto e date un ultima mescolata a tutto. Questo procedimento serve per rendere il cupcake ancora più soffice.
Ora mettete in una teglia per muffin delle piroettine di carta.

image

Riempiete le formine per un terzo di impasto. Basta per esattamente dodici.
Infornate e lasciate cuocere per 18 minuti circa. Io ho fatto la prova stecchino dopo 15 minuti ma non erano ancora pronti…dipende sempre un po’ dal vostro forno.

image

Dopo averli cotti toglieteli dal forno e dopo 5 minuti toglieteli dalla teglia e lasciateli raffreddare su una griglia. Ci vuole circa mezz’ora.

image

Dopo venti minuti potete iniziare a preparare il cheesecream frosting.
Sempre nella ciotola del robot con l’aiuta del attacco a spatola mescolate il formaggio fresco con lo zucchero a velo e la vaniglia finché diventi una crema omogenea.

image

Poi aggiungete la panna liquida, cambiate l’attacco del robot e mettete quello a frusta e montate a neve.

image

Nonostante il formaggio e lo zucchero avrà più o meno la consistenza della panna montata.

image

Mettete la crema in una sac a poche e decorate a piacere.

image

image

Io ho aggiunto dei cuoricini di zucchero bianchi e rosa….

image

In teoria prima di mangiarli andrebbero messi nel frigo per un oretta….

image

Ma la tentazione era troppo grande….

image

E ne ho mangiato subito uno…..:-)

image

Mmmmmh…!!!

Advertisements