image

Vi capita sicuramente di tornare a casa alla sera stanchi morti e voglia di cucinare c’è poca, tempo per fare la spesa nemmeno? In queste occasioni le quiche sono fantastiche! Veloci e strabuone…e vanno bene anche con gli avanzi del frigo. Premetto che tengo sempre della pasta sfoglia già pronta in frigo, così all’ultimo mi posso inventare una quiche qualsiasi…:-)

Ingredienti:

image

– 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
– 2 porri grandi
– 2 cipollotti
– 125 g di taleggio
– 200 ml di bechamel pronta
– Sale, pepe, noce moscata
– 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine

Scaldate il forno a 200 gradi.
Lavate e mondate i porri e i cipolloti e tagliateli a fettine abbastanza sottili.

image

Scaldare l’olio in una padella antiaderente, metteteci i porri e i cipollotti e fateli cuocere a fuoco medio finché risultano morbidi. Salate e pepate e grattuggiate un po’ di noce moscata se vi piace.

image

Mentre cuociono le verdure sbucciate il taleggio e tagliatelo a fette.

image

Quando le verdure sono cotte spegnete il fuoco.
Ora aggiungete la bechamel alle verdure e mescolate.

image

Foderate una teglia per quiche e torte salate con la carta da forno e distribuiteci la pasta sfoglia, lasciando un bordo di circa 2 cm.

image

Mettete le verdure sulla pasta, stendetele bene e appoggiateci sopra il taleggio.

image

Infornate e lasciate cuocere per circa mezz’ora, la cottura dipende sempre dal proprio forno, comunque la pasta dev’essere dorata e il taleggio deve aver fatto una crosticina.

image

A fine cottura togliete la quiche dal forno e lasciatela raffreddare nella teglia per circa 5 minuti prima di toglierla….se la volete togliere, dipende dai vostri gusti.

image

Io ieri l’ho accompagnata con un buon bicchiere di prosecco…

image

Bon appétit…!!!

Advertisements