image

Dopo le feste siamo tutti stufi di panettoni e pandori…ci vengono regolarmente fuori dagli occhi.
Ma come spesso capita ne avanzano sempre e buttarli via dispiace…quindi cosa farne? Si ci sarebbe la fetta di panettone abbrustolita con la crema di zabaione…buono…ma…io vi propongo questa ricetta.

In questo sformato il panettone viene insaporito con scorza d’arancio, cannella e cioccolato e servito tiepido con una pallina di gelato alla crema o alla vaniglia.

Ingredienti:

image

– 500 g di panettone o pandoro
– 4 uova
– 200 ml di latte
– 1 cucchiaio di scorza d’arancio grattuggiata
– 1 cucchiaino di cannella
– 1 cucchiaio di zucchero di canna
– 30 g di cioccolato bianco e 30 g di cioccolato fondente

image

Tagliate il panettone in grandi dadi e mettelo in una ciotola capiente.

image

Sbattete le uova con il latte, la cannella, la scorza e lo zucchero.

image

Versate il composto sul panettone e lasciate riposare per mezz’ora.

image

Tritate il cioccolato bianco e fondente.
Accendete il forno a 200 gradi.

image

Mettete il composto in una teglia che avete leggermente imburrata.

image

Cospargete tutto con il cioccolato tritato.

image

Mettete a cuocere nel forno per 15 minuti a 200 gradi, poi abbassate a 180 gradi e cuocete altri 15 minuti.

image

Una volta cotto lasciatelo raffreddare per 10 minuti e servitelo con una pallina di gelato alla crema.

Advertisements