Ricette di viaggi, ricordi ed assaggi

Tag Archives: cannella

image

Dopo le feste siamo tutti stufi di panettoni e pandori…ci vengono regolarmente fuori dagli occhi.
Ma come spesso capita ne avanzano sempre e buttarli via dispiace…quindi cosa farne? Si ci sarebbe la fetta di panettone abbrustolita con la crema di zabaione…buono…ma…io vi propongo questa ricetta. Continue reading


OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl rabarbaro…strana pianta! Sembra un sedano ma è verde rosso, se lo mangi crudo è asprissimo e ti lega la bocca se lo mangi cotto è buonissimo. Non saprei darli un sapere…sa un po’ di albicocche..o di prugne. Da noi in Germania si usa molto per le torte o come frutta cotta o per le marmellate, credo che sia tipicamente una pianta dei paesi nordici perché qui in Italia lo trovo raramente, se no come questa volta al mercato. Continue reading


Zwetschgendatschi, mmmmh…..!!! Zwetschgencosa????? E’ la parola bavarese per la torta di prugne fresche su pasta di pandolce. Ho avuto oggi da un cugino veneto di mio marito delle fantastiche gocce d’oro, ovvero prugnette piccole gialle che mi hanno spiegato sono tipiche di Venezia. Ma buon sangue bavarese non mente, e mi é venuta voglia di un buon Zwetschgendatschi, appunto la torta nominata sopra e tipica per questa stagione di fine estate. Che ricordi di infanzia!!! Continue reading


Questo più che una ricetta tedesca é una ricetta austriaca, in origine si chiamano Marillenknödel, “marille” é il termine austriaco per dire albicocca.

E’ una pietanza della mia infanzia, mia mamma ce li preparava spesso in questa stagione ed era una vera gioia quando io e mio fratello tornavamo a casa da scuola e c’era il pranzo dolce! Continue reading


In questa domenica di pioggia, mentre stavo facendo colazione mi stavo domandando che dolce preparare per oggi pomeriggio. Mi sono subito venuti in mente i mitici Buchteln di mia mamma, che sono dellle specie di bomboloni cotti al forno con un interno di marmellata di prugne…peccato che la marmellata di prugne non ce l’ho!!! Continue reading


Questa ricetta arriva dal periodo che facevo il liceo. Da noi in classe c’era l’usanza che chi compiva gli anni doveva portare una torta fatta in casa. Questa torta era di una mia compagna e anche se non era russa la ricetta era tale, non so da chi l’ha avuta. In ogni caso questa torta mi piaceva talmente tanto che mi feci dare la ricetta da lei e tutt’ora è nel mio raccoglitore di ricette che ho cominciato a 12 anni. Continue reading


Questa è sempre una ricetta storica di mia mamma, come quasi tutte le mie ricette per i biscottini di Natale. Sinceramente non so dove lei a sua volta l’ha ricuperata, visto che ha origini austriache.

Continue reading



palermobella2000blog

4 out of 5 dentists recommend this WordPress.com site

Zucchero Filoso

feste da leccarsi i baffi

unsorsoallavolta

il tentativo di prendere la vita un sorso alla volta - che altrimenti rischia di andarmi di traverso

petitepie.wordpress.com/

... und wenn man eine hübsche Schleife herumbindet, mit feinem creme-topping verfeinert & ein kleines Blümchen daraufsetzt oder einen hübschen Tortenteller hat, dann wird das süße zuckersüß

Menando il can per l'aia's Blog

Just another WordPress.com site

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

MAGHETTA - Iaia Guardo

Food, Drawings, Life and Dreams

EverythingEtsy.com

Ricette di viaggi, ricordi ed assaggi